Numerosi studi hanno mostrato che cucinare e mangiare in compagnia fa bene al corpo e alla socialitàdelle persone.Purtroppo la vita di tutti i giorni, frenetica e perennemente in movimento, ci costringe a rinunciare spesso ai piaceri di un incontro davanti ai fornelli o di una pausa pranzo in famiglia. Wolf Appliances e l’agenzia The Richards Group hanno però lanciato un progetto intitolato “Reclaim the Kitchen”(reclaimthekitchen.com) che ha proprio l’obiettivo di ricordarci che stare bene con se stessi e con gli altri è più facile davanti ad un buon piatto.

Il progetto è presentato da un video che evidenzia i pregi della cucina in famiglia in modo artistico e divertente, attraverso soluzioni stilistiche come la tecnica del passo uno (o stop-motion che dir si voglia), riprese dal gusto cinematografico e grafiche ricercate. Il mini-film mostra il punto di vista di una persona seduta ad una tavola apparecchiata oppure impegnata nella preparazione di un pasto, ma fornisce anche diverse informazioni, dati statistici e suggerimenti sul tema comune del cibo. Ad esempio, sapevate che oggi, in media, solo il 15% dei pasti viene consumato in famiglia? E vi piacerebbe scoprire quel è il cibo “sostitutivo” più invadente in assoluto? Beh, vi anticipiamo che è un contorno piuttosto comune…

Ecco a voi il video, tutto da gustare, del progetto “Reclaim the Kitchen”. Siamo sicuri che dopo averlo visto vi verrà voglia di chiamare mogli, figli, amici, coinquilini e cucinare con loro. Bene, fatelo! ????

Wolf Ranges – Reclaim the Kitchen from The Academy on Vimeo.

Fonte: Buoni-pasto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *